I siti internet possono avere contenuti pericolosi che possono infettare un sistema semplicemente visitandolo. Questi tools ci aiutano a verificare se un sito è sicuro prima di visitarlo, proteggendo il PC da spyware, adware, spam e virus, mentre navighiamo in Internet

WOT http://www.mywot.com/en/download

McAfee Site Advisor http://www.siteadvisor.com/

Norton Safe Web – Lite http://safeweb.norton.com/

Web Security Guard http://www.websecurityguard.com/it/download.aspx

Browser Defender http://www.browserdefender.com/help/

AVG LinkScanner http://linkscanner.avg.com/

CORSI ENAIP 2012 PALERMO

Pubblicato: 17 aprile 2012 in Senza categoria

Questo leggerissimo tool risulterà molto comodo a chi è costretto a lavorare in reti differenti con un pc portatile.
Normalmente ad ogni cambio di rete dovremmo riconfigurare la rete di Windows in modo da ottemperare alle diverse tipologie di rete (DCHP, IP fisso, proxy di Internet Explorer etc etc).

http://www.dotnetniet.com/index_en.html

AMD FX

Pubblicato: 10 maggio 2011 in Senza categoria

I veterani del mondo hardware sanno che quando AMD è convinta delle prestazioni dei propri processori, sfodera il marchio FX. Secondo indiscrezioni starebbe per tornare con le CPU Zambezi basate su architettura Bulldozer. È un buon auspicio?
AMD userà nuovamente il suffisso FX per identificare i più potenti tra i futuri processori desktop basati su architettura Bulldozer (Bulldozer e Bobcat, le nuove architetture per CPU di AMD). Secondo indiscrezioni si tratterà delle soluzioni che sfideranno la serie Extreme Edition di Intel.

Il World Wide Web compie 20 anni

Pubblicato: 28 febbraio 2011 in Reti Informatiche, Web

Era il 12 novembre 1990 quando Tim Berners-Lee, un ingegnere del CERN, assieme all’ingegnere informatico Robert Cailliau, pubblicò la prima proposta formale per la creazione di un progetto ipertestuale chiamato “WorldWideWeb”.

Oggi quello che tutti utilizziamo giornalmente e che è entrato ormai nelle nostre vite come uno strumento d’uso quotidiano compie 20 anni.

Il concetto di ipertesto era stato teorizzato già diversi anni prima ma Tim Berners-Lee fu il primo a crearne una versione ‘usabile’ per lo scambio di informazioni tra i ricercatori del CERN.
Era il 12 novembre 1990 quando Tim Berners-Lee, un ingegnere del CERN, assieme all’ingegnere informatico Robert Cailliau, pubblicò la prima proposta formale per la creazione di un progetto ipertestuale chiamato “WorldWideWeb”.

Oggi quello che tutti utilizziamo giornalmente e che è entrato ormai nelle nostre vite come uno strumento d’uso quotidiano compie 20 anni.

Il concetto di ipertesto era stato teorizzato già diversi anni prima ma Tim Berners-Lee fu il primo a crearne una versione ‘usabile’ per lo scambio di informazioni tra i ricercatori del CERN.

Qui è possibile vedere il documento WorldWideWeb: Proposal for a HyperText Project in cui i due ingegneri gettano le basi del www.

Windows 7 SP1

Pubblicato: 28 febbraio 2011 in Senza categoria

image

Secondo alcune indiscrezioni, il Service Pack 1 di Windows 7 e 2008 R2, che non è stato ancora rilasciato ufficialmente da Microsoft, starebbe già circolando in Rete.
In particolare un post, non del tutto chiaro, pubblicato sul forum russo di sviluppatori della rete Technet, il pacchetto di aggiornamenti per il sistema operativo sarebbe già disponibile per gli OEM, i quali lo avrebbero ricevuto in modo da poterlo installare sui nuovi computer da consegnare nel 2011. In Internet inoltre circolerebbe una versione definitiva, o presunta tale, del Service Pack 1, diffusa dal sito Internet Wzor, identificata dalla stringa (7601.17514.win7sp1_rtm.101119-1850) e denominata “Wave 0”, che consisterebbe in un file di 349 MB per la versione a 32 bit e di 638 MB per quella a 64 bit. Le lingue disponibili in questa versione sarebbero solo cinque (Inglese, Francese, Tedesco, Giapponese e Spagnolo), ma esisterebbe anche una versione “Wave1”, diffusa sempre da Wzor, che conterrebbe altre 30 lingue aggiuntive.
Anche se la distribuzione dell’update (KB976902) avvenuta nei giorni scorsi ha fatto supporre ai più il rilascio imminente del Service Pack, la posizione ufficiale di Microsoft relativamente all’argomento è chiara: non è stato rilasciato alcun SP1 per gli OEM né per il pubblico e l’aggiornamento sarà disponibile, come programmato, entro il primo trimestre dell’anno.
Per evitare incompatibilità e altri problemi con il computer, è comunque consigliabile attendere la distribuzione ufficiale del Service Pack e aggiornare il proprio sistema operativo utilizzando solamente il file rilasciato da Microsoft.

ENAIP – ISCRIZIONI 2011

Pubblicato: 17 febbraio 2011 in Senza categoria

Per migliorare le proprie competenze e avere migliori possibilità di inserimento nel mondo del lavoro è importante avere quante più competenze possibile. Frequentare un nostro corso di formazione professionale di 900 ore consente di conseguire un Certificato di Qualifica Professionale riconosciuto a livello europeo, nonché di poter svolgere uno stage presso aziende ed enti.

E’ possibile conoscere tutti i nostri corsi in programmazione in provincia di Palermo per l’anno 2011 cliccando qui.

Per iscriversi o avere ulteriori informazioni, contattare direttamente il centro di formazione. Clicca qui per trovare il numero di telefono e l’indirizzo del centro che ospiterà il corso che ti interessa frequentare. Per i centri senza indicazione di un numero di telefono, chiama la sede più vicina (ad esempio, chiama Bagheria per Villabate o Petralia per Valledolmo), oppure invia una mail a info(@)enaippalermo.net.